U21, Italia travolta dall’Ucraina nella seconda gara del Tournoi Maurice Ravello

Dopo il 4-3 al Giappone, passo indietro per la Nazionale Under 21. Nella seconda giornata del Gruppo B del ‘Tournoi Maurice Revello’, gli Azzurrini sono stati sconfitti 4-0 dall’Ucraina, squadra che sarà impegnata a luglio nel torneo olimpico di Parigi e presentatasi in Francia con molti elementi classe 2001 e 2002. “Noi a livello fisico in questo momento della stagione siamo troppo indietro – le parole del tecnico Carmine Nunziata -. L’Ucraina andava al triplo della nostra velocità: abbiamo fatto fatica a fare tutto, con e senza palla. Abbiamo difficoltà a livello fisico, non si tratta di attaccare e difendere: se gli avversari sono avanti, per noi diventa difficile non arrivare tardi sul pallone, pressare o sviluppare gioco”.

Nunziata ha cambiato dieci undicesimi della formazione iniziale rispetto alla partita con il Giappone. Unica conferma, quella di Giovanni Fabbian, che per motivi personali in serata ha lasciato il ritiro francese per fare rientro in Italia. Ad Aubagne, però, è stata l’Ucraina a portarsi in vantaggio al 31′ con uno splendido gol di Khlan che, partito da sinistra, si è reso protagonista di una grande azione personale conclusa con un destro all’incrocio imprendibile per Zacchi. L’occasione più grande l’Italia ce l’ha avuta con Daniele Ghilardi: il difensore della Sampdoria, a segno nell’ultima gara giocata nel girone di qualificazione a EURO 2025 (a marzo, a Ferrara, contro la Turchia), su un calcio di punizione da sinistra del compagno di club Sebastiano Esposito ha colpito la palla di petto a pochi passi dalla linea, senza però trovare la porta. 

Nunziata ha effettuato tre sostituzioni nell’intervallo, con Zuccon, Tongya e Raimondo per Faticanti, Fabbian e Cerri. L’Ucraina, però, ha segnato il gol del raddoppio al 53′ con Martyniuk, che con un gran sinistro ha infilato il pallone all’incrocio dei pali, senza lasciare scampo a Zacchi. I gol della squadra di Rotan sono diventati tre al 64′, quando Sikan ha ricevuto il pallone a centro area da Khlan e ha battuto nuovamente Zacchi. Al 71′ il poker dell’Ucraina con Voloshyn, in campo da pochi secondi: assist di Yarmoliuk, anche lui neoentrato, e 4-0 che rende amara la giornata dell’Italia. Gli Azzurrini, nella terza giornata del ‘Tournoi Maurice Revello’, riposeranno: il prossimo impegno è quello di lunedì 10, sempre ad Aubagne, contro Panama.

UCRAINA-ITALIA 4-0 (p.t. 1-0)
UCRAINA (4-3-3): Fesiun; Krupskyi, Saliuk (dal 40′ st Pavliuk), Batahov, Martykiuk; Shostak (dal 32′ st Siheiev), Rubchynkskyi, Fedor (dal 25′ st Yarmoliuk); Veleten (dal 25′ st Voloshyn), Sikan (dal 25′ st Krasnopir), Khlan. A disp.: Neshcheret, Yermakov, Synchuk, Drambaiev, Mykhailenko, Mykhavko, Braharu, Kucheriavyi. All. Rotan

ITALIA (4-3-1-2): Zacchi, Zanotti, Ghilardi, Bonfanti, Veroli; Fabbian (dal 1′ st Tongya), Faticanti (dal 1′ st Zuccon), Ndour; Volpato (dal 13′ st Fini); Cerri (dal 1′ st Raimondo, Esposito (dal 30′ st Pisilli). A disp.: Rinaldi, Sassi, Turicchia, Bianco, Dalle Mura, Hasa, Fontanarosa, Bertola, Kouda, Pieragnolo. All. Nunziata

ARBITRO:
 Antsino (Namibia). Assistenti: Victoire (Mauritius), Chedad (Mauritania). IV ufficiale: Makalima (Sudafrica)

Marcatori: 31′ pt Khlan, 9′ st Martyniuk, 19′ Sikan, 26′ Voloshyn

Note: ammoniti Zanotti (I), Veleten (U), Fini (I), Zuccon (I)

TOURNOI MAURICE RAVELLO – IL PROGRAMMA
Gruppo A: Arabia Saudita, Costa d’Avorio, Francia, Messico, Corea del Sud

Gruppo B:
 Ucraina, Indonesia, Italia, Giappone, Panama

IL CALENDARIO DEL GRUPPO B

Prima giornata – Martedì 4 giugno (Vitrolles)
ITALIA-Giappone 4-3
Indonesia-Ucraina 0-3
Riposa: Panama

Seconda giornata – Giovedì 6 giugno (Aubagne)
Ucraina-ITALIA 4-0
Ore 18: Indonesia-Panama
Riposa: Giappone
Classifica (tra parentesi le gare giocate): Ucraina (2) 6, Italia (2) 3, Panama (0), Indonesia (1), Giappone (1) 0
*una partita in più

Terza giornata – Sabato 8 giugno (Fos)
Ore 14: Giappone-Indonesia
Ore 17.30: Ucraina-Panama
Riposa: ITALIA

Quarta giornata – Lunedì 10 giugno (Aubagne)
Ore 14.30: Ucraina-Giappone
Ore 18.15: ITALIA-Panama (a seguire conferenza stampa)
Riposa: Indonesia

Quinta giornata – Mercoledì 12 giugno (Salon)
Ore 14.30: Giappone-Panama
Ore 18.15: ITALIA-Indonesia (a seguire conferenza stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *