Gravina sul momento della Nazionale: “C’é fiducia. Sappiamo che c’è distanza con altre realtà, noi siamo squadra normale”

A Casa Azzurri é intervenuto il presidente FIGC Gravina, che ha parlato del momento della squadra di Spalletti in vista dell’impegno contro la Croazia:

“C’è grande serenità nel nostro ritiro – le parole del presidente della FIGC -. Abbiamo grande fiducia, e anche la squadra ha piena fiducia nelle proprie possibilità. Si sta allenando bene, sia mentalmente che tecnicamente, Spalletti sa cosa fare; non ci siamo esaltati dopo la vittoria con l’Albania e non ci siamo depressi dopo la sconfitta contro la Spagna. Abbiate fiducia anche voi, questa è una squadra giovane, in alcuni casi con poca esperienza internazionale, le va dato tempo per crescere e maturare. Conosciamo bene le potenzialità di questo gruppo, sappiamo che abbiamo intrapreso un percorso di rinnovamento nella mentalità e nello stile di gioco. Siamo ben consapevoli che lungo questo percorso ci possono essere delle cadute, degli inciampi dai quali rialzarsi. I nostri miglioramenti si vedono proprio da come sapremo riprendere il nostro cammino”.

Aggiunge Gravina: “Dobbiamo fare i conti con delle distanze che ci legano ad altre realtà e che non possiamo negare – ha proseguito Gravina -. Sono legate all’esperienza, alla differenza di materiale selezionabile. Non basta la storia di un Paese per fondare aspettative: quelle si creano con il lavoro e giocando insieme. Come nel 2021, ho sempre detto che siamo una squadra normale: per diventare una squadra speciale abbiamo bisogno di quello che ci circonda. Di essere sereni, di vivere con entusiasmo, del lavoro, della spinta dei tifosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *